Italian
Seguici su:

Caratteristiche principali

Stabiloboard utilizza 6 celle di carico a strain gauge professionali ed una scheda di acquisizione dati che ne permette il collegamento al PC tramite connessione USB. E’ possibile configurare la durata dell’analisi per ottenere risultati comparabili con quanto proposto in letteratura.
Stabiloboard segue le direttive delle nuove normative in vigore dal 2015 ed e’ certificata secondo il DDM 93/42 come dispositivo medico classe I da azienda certificata ISO 9001 e ISO 13485.
Stabiloboard permette di testare il paziente nella sua posizione naturale spostando le celle di carico (elementi di rilevazione del peso) sotto i punti di pressione universalmente riconosciuti come teste metatarsali del primo, del quinto metatarso e del calcagno. Non costringendo il paziente in posizione obbligata viene rilevato l’esatto carico podalico ottenendo ripetibilita’ ed accuratezza dell’analisi molto elevate. L’operazione e’ semplice e veloce utilizzando la griglia rappresentata sui piani d’appoggio. E’ possibile anche analizzare il paziente od un intero gruppo di pazienti in posizione predefinita dando per tutti le medesime istruzioni per il posizionamento dei piedi, utilizzando sempre gli stessi riferimenti sulla griglia rappresentata sui piani d’appoggio.
E’ di fondamentale importanza lo studio dello stabilogramma e di come si forma, altrettanto importante e’ rilevarlo senza introdurre disturbi come ad esempio la costrizione in una posizione innaturale; per questo la griglia presente sulla base della pedana non propone posizioni predefinite ma lascia libero il paziente di assumere la sua posizione naturale, sara’ compito di chi esegue l’analisi indicare i punti di carico facendo riferimento alla griglia disegnata. Si ottiene cosi’ un rapporto tra distribuzioni di carichi reale e la distribuzione ipotizzata dagli studi del Kapandji. Il punto di riferimento che Kapandji assumeva come standard è quello che si posiziona nel centro del triangolo avente come vertici gli estremi del piede sottostanti il primo e il quinto metatarso ed il calcagno con rispettivamente il 17%, il 33% ed il 50% del carico totale dell’arto. (Regola del “6” – I.A.Kapandji “Fisiologia Articolare, Arto Inferiore, capitolo V pag. 236” in riferimento agli studi del Dr. Dudley Morton del 1935).
La distanza fra il punto di riferimento ed il reale baricentro del paziente viene misurata in millimetri: questo dato risulta essere ripetibile nel tempo. L’inserimento di fattori perturbanti quali trattamenti fisioterapici, bite, plantari ecc. sono quindi misurabili e confrontabili con un’analisi successiva. Questo facilita il rilievo di patologie ascendenti o discendenti, la corretta esecuzione di un bite, l’effetto di una ginnastica riabilitativa e altro. Il software GPA permette con un’unica anagrafica di raccogliere i dati relativi all’anamnesi del paziente, del tracciato stabilografico acquisito con la pedana stabilometrica, delle foto di piu’ proiezioni del paziente (tramite fotocamera dedicata),dei livelli di mobilita’ del tratto cervicale (rotazioni, flesso/estensioni ed inclinazioni laterali) tramite il cervical ROM in versione a cavo o bluetooth, dell’analisi del movimento tramite accelerometri da porre su varie parti del corpo. In seguito e’ possibile memorizzare in formato elettronico la completa analisi per la consegna al paziente su supporto elettronico (chiavetta USB) o inviarla tramite email, oppure stamparla per dare l’opportunita’ al paziente di conservarla ed esibirla ai vari specialisti coinvolti al fine di attivare un percorso multidisciplinare ed una facilitazione allo scambio di dati ed opinioni. I dati sono esportabili in formato Excel per ulteriori elaborazioni personali, ricerche scientifiche, applicazioni matematiche (es. Matlab ecc.).

Parametri tecnici

Connessione USB
Alimentazione 5V (Tramite connessione USB al PC)
Assorbimento 500 mA
Dimensione base d'appoggio 450 x 450 mm
Spessore 28mm
Peso 11 kg
Carico minimo 30 kg
Carico massimo 135 kg
Sistema a 6 celle Convertitori A/D 12 bit
Carico singola cella 100 kg
Incertezza di misura (peso) ±0,5 kg
Incertezza di misura (%) ±0,5% fondo scala
Incertezza di misura (spostamento) 5 mm
Risoluzione del peso 0,1 kg
Risoluzione posizionamento piedi 10 mm
Griglia posizionamento piedi 10 × 10 mm
Classe dispositivo I secondo DDM 93/42

GALLERIA

Sei un professionista del settore?

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. BTL Italia Srl richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.
Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46
Articolo 21
1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto* del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario.

2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

* Il DM previsto dal comma 1 dell’articolo sopra citato non è stato ancora riportato. In questa fase, pertanto, vengono ammesse, comunque, soltanto pubblicità di dispositivi medici che, per le loro caratteristiche, sono inequivocabilmente acquistabili ed utilizzabili senza intervento di un sanitario.

Vi ringraziamo per averci visitato.

Siamo spiacenti ma l'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente.

Per maggiori informazioni inerenti a prodotti, terapie e servizi i nostri contatti sono:

BTL
tel +39 089 9954 450
fax +39 089 9954451
p.iva 04770600650
e-mail info@btlitalia.com